GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO, CONFERENZA AL MArTA IL 14 MARZO

il vino protagonista della conversazione

In occasione della Giornata nazionale del paesaggio e nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra il Museo e l’Associazione Italiana di Cultura Classica – delegazione di Taranto, il 14 marzo alle h. 18:00, nella Sala Incontri del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, verrà presentato il volume “Quando il vino e l’olio erano doni degli dei. La filosofia della natura nel mondo antico” a cura del Prof. Mino Ianne (Università degli Studi di Bari) e della Prof.ssa Arianna Fermani (Università di Macerata).

Protagonista di questa conversazione sarà il vino, bevanda ambigua per eccellenza: esso è un dono del dio Dioniso, una bevanda propria dell’uomo, simbolo della civiltà di un popolo, portentosa medicina dell’anima e del corpo. Ma protagonista sarà anche la natura, delineata secondo l’idea presente nella filosofia greca, in particolare nei presocratici e in Platone. Si prenderanno poi in considerazione le ricche testimonianze storiche e letterarie relative al simbolismo dell’ulivo, una pianta dal grande valore simbolico in ambito tanto agricolo e botanico quanto religioso e poetico.

L’incontro sarà introdotto e moderato dal Direttore del MArTA dott.ssa Eva Degl’Innocenti.
E’ prevista una presentazione del Prof. Mario Capasso, Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana di Cultura Classica.
Porterà i saluti dell’AICC delegazione di Taranto Adolfo Mele il Presidente, prof.ssa Francesca Poretti.

L’ingresso alla conferenza sarà gratuito.

Info e prenotazioni 099-4538639 o mail: prenotazioni@novaapulia.it

Commenta l'articolo:

Commenti chiusi