#SERIED: SAVOIA-TARANTO 0-1

Nella sesta giornata di campionato il Taranto di mister Panarelli, con una prestazione coriacea, espugna lo stadio “Giraud” di Torre Annunziata battendo 1-0 il Savoia.

La prima azione degna di nota giunge al 17′: contropiede di marca ionica con D’Agostino che semina il panico per vie centrali e imbecca Salatino sull’out di destra, la sfera giunge a Favetta che la gira all’accorrente Manzo che colpisce da distanza siderale ma il suo destro viene ammortizzato dalla retroguardia oplontina. Al 19′ azione di Carullo che favorisce il destro a giro velenoso di D’Agostino che sfiora l’incrocio dei pali. I padroni di casa si affacciano per la prima volta dalle parti di Pellegrino al 22′ con un traversone di Alvino che termina sul fondo. Quattro minuti dopo il Savoia si rende pericoloso con un colpo di testa di Guastamacchia che viene deviato in corner dalla difesa rossoblù. Il Taranto si porta in vantaggio al 27′ del primo tempo: cross dalla sinistra di Carullo, Savini non trattiene la sfera e da due passi non perdona Salatino che ribatte in rete: per l’attaccante classe ’99, nativo di Lizzano, si tratta della prima marcatura in campionato. Al 34′ un cross basso di Tedesco mette al centro per il colpo di tacco di Del Sorbo che finisce sul fondo. Al 36′ corner di Tedesco per la girata di testa di Del Sorbo che sorvola la traversa di poco. Al 40′ Marsili imbecca Favetta che si destreggia e colpisce con un fendente che termina poco alto.

All’ottavo della ripresa si fa vedere D’Ancora ma il suo tiro si spegne sul fondo. Al 13′ un tiro di D’Agostino da fuori area finisce tra le braccia di Savini. Al 14′ è superlativo Bova di testa a negare la rete la del pareggio a Del Sorbo. Ghiotta occasione per la squadra di Squillante al 34′ con la girata di sinistro di Rekik sul quale si supera Pellegrino. Gli ospiti ci provano al 37′ con una conclusione dai trenta metri di Marsili che non inquadra lo specchio della porta. Al 43′ un cross dalla sinistra di Alvino incrocia il colpo di testa di Tedesco che termina di poco a lato. Al 47′ un tiro di Ruci viene smorzato dall’intervento in scivolata di Miale che favorisce la presa sicura di Pellegrino. Il Taranto, dopo sei giornate, sale a quota 14 punti in classifica, esattamente otto in più rispetto alla scorsa stagione sportiva.

IL TABELLINO

Campionato Nazionale Serie D girone H – 6^ Giornata, Data e ora 21.10.2018, ore 15:00 – Stadio “Alfredo Giraud” di Torre Annunziata

SAVOIA-TARANTO 0-1

Marcatori: 27′ pt Salatino (T).

SAVOIA (4-3-3): Savini; Nives (47′ st Del Prete), Guastamacchia, Poziello (36′ st Ruci), Esposito; D’Ancora, Moretta (9′ st Rekik), Alvino; Felici (9′ st Pisani), Del Sorbo, Tedesco. A disposizione: Buono, Stellato, D’Angeli, Marino, Rossi. All. Luigi Squillante.

TARANTO (4-2-3-1): Pellegrino; Pelliccia (22′ st Guadagno), Lanzolla, Bova, Carullo; Marsili, Manzo; Di Senso (23′ st Massimo). D’Agostino (30′ st Diakite, 41′ st Miale), Salatino (12′ st Ferrara); Favetta. A disposizione: Cavalli, Gori, Ancora, Oggiano. All. Luigi Panarelli.

Arbitro: Sig. Francesco Croce – sezione di Novara; 1° assistente: Sig. Stefano Franco – sezione di Padova; 2° assistente: Sig. Francesco Rinaldi – sezione di Policoro.

Ammoniti: Carullo, Pellegrino, Guadagno (T); D’Ancora, Savini, Del Sorbo, Tedesco (S);

Espulsi: /

Note: corner 7-1; recupero 2’ pt, 5′ st; circa 3000 spettatori: al 50′ st allontanato l’allenatore in seconda Gennaro Iardino (S).

Commenta l'articolo:

Commenti chiusi