FURTO DI ENERGIA ELETTRICA, DENUNCIATI TITOLARI DI ALTRI DUE LOCALI IN CITTÀ VECCHIA

Continuano senza sosta, a Taranto, i servizi di contrasto ai furti di energia elettrica. Ieri mattina, il Commissariato Borgo, accompagnato come di consueto dai tecnici di E-distribuzione, ha proceduto al controllo di alcuni locali in Via di Mezzo nel Borgo antico.
In un’osteria, che dalle precedenti analisi dell’ente erogatore aveva fatto registrare consumi elettrici fin troppo bassi per la sua attività di ristorazione, è stato effettuato un controllo dal quale è emersa l’assenza assoluta del contatore ed un allaccio abusivo direttamente alla rete elettrica.
Stessa situazione è stata rilevata in un circolo privato poco distante dal ristorante. Anche in questo caso un allaccio direttamente alla rete elettrica alimentava i locali.

Entrambi i gestori davanti all’evidenza dei fatti hanno ammesso le loro responsabilità e pertanto sono stati denunciati in stato di libertà per furto di energia elettrica.
Il danno quantificato è complessivamente di circa 30.000 euro.

Commenta l'articolo:

Commenti chiusi