CAMBIO DI COMANDO AL CENTRO ADDESTRAMENTO AERONAVALE DELLA MARINA MILITARE

Martedì 23 ottobre 2018, alle ore 17.00, presso il piazzale Bandiera del Centro Addestramento Aeronavale della Marina Militare di Taranto (Maricentadd), avrà luogo la cerimonia di cambio di comando tra l’ammiraglio di divisione Pasquale Guerra (cedente) e il contrammiraglio Francesco Covella (subentrante). L’evento si svolgerà alla presenza del Comandante in Capo della Squadra Navale, ammiraglio di squadra Donato Marzano, degli ex Comandanti del Centro Addestramento, delle autorità locali e del personale militare e civile del quadro permanente unitamente ai familiari e ospiti.
L’ammiraglio Guerra, al comando dal 13 gennaio del 2015, cesserà il servizio attivo dopo 41 anni di onorata e prestigiosa carriera, gli ultimi quattro passati alla guida di Maricentadd, centro d’eccellenza della Marina Militare, che da molti anni opera nei settori d’impiego della formazione specialistica e dell’addestramento degli equipaggi delle unità navali ed è inoltre impegnato in diversi progetti di cooperazione e collaborazione con altre marine estere. Nel periodo di comando dell’ammiraglio Guerra, infatti, a Maricentadd sono stati svolti 10 Tirocini Navali a favore di unità della Marina Militare- tra cui le nuove FREMM (Fregata Europea Multi Misisone) – e  24 richiami addestrativi (ultimo dei quali per la portaerei Cavour), oltre a diversi cicli addestrativi a favore di unità navali minori. Sono stati, inoltre, più di 1200 i corsi svolti e sono state concesse circa 30.000 certificazioni al personale della Forza Armata.

Anche 13 marine estere hanno avuto rapporti di collaborazione e cooperazione con il centro per lo sviluppo di progetti addestrativi. Infine, nell’ambito del progetto di “alternanza scuola lavoro” sono stati 23 gli istituti scolastici superiori di Taranto e provincia che hanno frequentato le aule di Maricentadd con i propri studenti, al fianco del personale della Marina Militare. L’ammiraglio Covella è appena rientrato in patria al termine di un periodo di impiego a Lisbona, in Portogallo, in qualità di “Deputy Chief of Staff Operations and Plans” presso il Comando “Striking and Support Forces della NATO” (STRIKFORNATO), dove è stato responsabile per l’integrazione nell’Alleanza Atlantica dei gruppi di portaerei e delle forze anfibie statunitensi, nonché della pianificazione di contingenza.

(foto di repertorio)

Commenta l'articolo:

Commenti chiusi