OSTUNI: ARRESTI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO

La Polizia di Stato, nell’ambito di un’azione di prevenzione e repressione dei reati in materia di droga, ha tratto in arresto, ad Ostuni (BR), nella flagranza del reato di coltivazione e detenzione di marijuana ai fini di spaccio, due soggetti del posto, sottoposti agli arresti domiciliari. Gli arrestati sono Oronzo Alessandro Turi e Annamaria Ligorio, incensurati e entrambi classe 2000.
Nella giornata di lunedì scorso, personale del Commissariato ha effettuato un servizio di osservazione e di appostamento all’interno di un rudere in stato di abbandono dove nei giorni precedenti erano stati notati strani movimenti. Dopo diverse ore di attesa, sono stati sorpresi ad armeggiare su 17 piantine di marijuana gli arrestati, bloccati e identificati.
Le ulteriori attività di perquisizione presso le case hanno consentito di rinvenire e sequestrare vario materiale di confezionamento della droga ed altro stupefacente.
Complessivamente l’intervento congiunto della Squadra di Polizia giudiziaria e della Volante del Commissariato ha consentito di sottoporre a sequestro circa 800 grammi di marijuana.

Commenta l'articolo:

Commenti chiusi