OK DA GIUNTA REGIONALE AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA PER BUFFER ECOLOGICO DEPURATORE LIZZANO

Comunicato stampa dell’Assessore regionale allo Sviluppo Economico, Mino Borraccino. “Via libera dalla Regione Puglia all’autorizzazione paesaggistica per la realizzazione, da parte di Acquedotto Pugliese, di un buffer ecologico a servizio del depuratore comunale di Lizzano. Con delibera di Giunta regionale proposta dal collega Alfonso Pisicchio e approvata giovedì scorso, 11 ottobre, è infatti stato autorizzato, con riferimento agli aspetti paesaggistici, questo importante intervento e ora, grazie all’approvazione di questo indispensabile provvedimento, è certamente più vicina la possibilità di veder realizzato questo progetto tanto atteso da tutte le comunità del territorio che consentirà di limitare fortemente (fino ad annullarla) la portata effluente che dal depuratore di Lizzano è diretta nel Canale “Ostone Li Cupi”, consentendo che l’assorbimento del flusso idrico proveniente da quell’impianto avvenga nel suolo e nei primi strati superficiali del sottosuolo, evitando lo sversamento a vista nel mare.
In questo modo si concretizza un impegno assunto nel corso del tavolo tecnico svolto presso l’Assessorato all’Ambiente lo scorso 5 settembre durante il quale furono decisi interventi indispensabili per risolvere la situazione legata all’inquinamento del “Canale Li Cupi” che determina ciclicamente divieti di balneazione molto deleteri che impediscono la fruizione di un tratto di costa straordinario, pregiudicando in tal modo l’economia del territorio legata al turismo, per non parlare dei disagi arrecati ai residenti.
La delibera di Giunta approvata giovedì 11 ottobre rappresenta certamente un passo in avanti significativo cui occorre aggiungere i controlli sempre più stringenti per verificare che non ci siano scarichi abusivi nel canale che possano inquinare le acque. Quel tratto di costa, infatti, deve tornare ad essere pienamente fruibile e l’impegno della Regione Puglia, come dimostra il provvedimento assunto nei giorni scorsi, è tutto orientato a far sì che questo avvenga nel più breve tempo possibile.”

(foto di repertorio)

Commenta l'articolo:

Commenti chiusi