FESTIVAL VALLE D’ITRIA: DISPONIBILI BIGLIETTI GRATUITI PER L’ANTEPRIMA GIOVANI DI GIULIETTA E ROMEO

Il Festival della Valle d’Itria amplia l’offerta per gli under 30, per intraprendere un percorso più articolato di coinvolgimento del nuovo pubblico: sono già disponibili, presso il nuovo box office di piazza Roma n. 10 (aperto dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21), i biglietti gratuiti per l’anteprima dell’opera Giulietta e Romeo riservata ai giovani e prevista per mercoledì 11 luglio alle ore 21 nell’Atrio di Palazzo Ducale. Gli under 30 che ritireranno i tagliandi per l’anteprima del titolo inaugurale del Festival, avranno la possibilità anche di acquistare un biglietto al costo di 10€ per il nuovo divertente spettacolo di Elio delle Storie tese dedicato a Gioachino Rossini e al Barbiere di Siviglia: Figaro su, Figaro giù…! Rossini e il Barbiere: tutta un’altra storia, nato dalla collaborazione con la Fondazione La Notte della Taranta” e la Fondazione Carnevale di Putignano. Approfittando di questa offerta, gli under 30 riceveranno inoltre un ticket per partecipare all’Happy hour organizzato da Cibando (piazza Roma 18) che, a partire dalle 19.30, precederà l’anteprima dell’11 luglio. All’Happy hour saranno presenti anche alcuni degli artisti del cast e con il ticket si riceverà una consumazione gratuita.
Quella di Romeo e Giulietta è probabilmente la storia d’amore più nota nella tradizione letteraria occidentale e affonda le sue radici nelle Metamorfosi di Ovidio con la vicenda di Piramo e Tisbe, per poi trovare la massima diffusione con la tragedia di Shakespeare. Amata dal pubblico, nel corso dei secoli è stata scelta come soggetto da tanti compositori fra i quali Nicola Vaccaj (1790-1848) che, con Giulietta e Romeo, crea un manifesto del belcanto italiano. A Martina Franca l’opera di Vaccaj (proposta nell’edizione critica di Ilaria Narici il 13, il 15 e il 31 luglio a Palazzo Ducale) è affidata alla regia di Cecilia Ligorio e alla direzione di Sesto Quatrini, con l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala e il Coro del Teatro Municipale di Piacenza. Il cast è composto da Leonor Bonilla (Giulietta), Raffaella Lupinacci (Romeo), Leonardo Cortellazzi (Capellio), Paoletta Marrocu (Adele), Vasa Stajkic (Tebaldo) e Christian Senn (Lorenzo).

Figaro su, Figaro giù…! Rossini e il Barbiere: tutta un’altra storia (in scena il 21 e il 23 luglio nell’Atrio dell’Ateneo Bruni), è un’originale rivisitazione del capolavoro rossiniano con la partecipazione straordinaria di Elio e Francesco Micheli, in cui c’è spazio per Rossini e Paisiello, per Stendhal, per il morso della leggendaria taranta e per le sonorità dionisiache dell’Orchestra Popolare e Ensemble “La Notte della Taranta”.

Biglietteria

Piazza Roma n.10 74015 Martina Franca (TA)

Aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21.

Indirizzo mail: biglietteria@festivaldellavalleditria.it / Tel. +39 080 472 5285

(foto Marta Massafra)

Commenta l'articolo:

Commenti chiusi