TARANTO: GIOVANI TALENTI PER “CONCERTO PER CENERENTOLA E ORCHESTRA”

Giovedì 19 aprile si terrà l’appuntamento della rassegna “Eventi Musicali” alle ore 21 all’Auditorium Tarentum. Si andrà alla scoperta di sonorità e strumenti musicali inconsueti (marimba, basso tuba e arpa) con l’Orchestra ICO della Magna Grecia. Conoscenza, divertimento ed emozione si intrecceranno sulle musiche di Rosauro, Plau, Debussy e Karlowich. Un viaggio alla scoperta di autori sorprendenti, che hanno composto brani musicali eccezionali, dedicati a strumenti particolari. I giovani musicisti Ilaria Paolicelli (marimba), Giuseppe Baldari (basso tuba), Fabrizio Aiello (arpa) saranno accompagnati dall’Orchestra della Magna Grecia diretta dal Maestro Lorenzo Passerini.
Lorenzo Passerini, nato a Morbegno nel 1991, come trombonista ha intrapreso tournée in tutto il mondo. Parallelamente alla professione da strumentista, nel 2010 ha iniziato lo studio della direzione d’orchestra. Fondatore dell’Orchestra Antonio Vivaldi, ha iniziato la sua carriera come direttore d’orchestra debuttando nel dicembre 2011.
Ilaria Paolicelli, giovane talento classe 2002, ha mostrato fin da piccola la sua passione per la musica, partecipando allo “Zecchino d’Oro” e alla trasmissione “Io canto”. Ha studiato strumenti a percussione al conservatorio Duni e si esibisce come solista e in ensamble.
Il programma della serata prevede: N. Rosauro – Concerto per marimba e archi A. Plau – Concerto per basso tuba e orchestra C. Debussy – Danse Sacre, Danse Profane per arpa e orchestra M. Karlowich – Serenata per archi op.20
Il concerto è organizzato dall’Orchestra ICO Magna Grecia e Comune di Taranto, Regione Puglia e Mibact.
www.orchestramagnagrecia.it

Commenta l'articolo:

Commenti chiusi