DOMANI, IL WWF LIBERA UN GHEPPIO SOCCORSO IN MARE DA UN OPERATORE PORTUALE

Durante le attività di recupero e soccorso della fauna selvatica ferita o in difficoltà, il WWF di Taranto, coadiuvato da Polizia Municipale, Comune di Taranto, ha ricevuto una chiamata differente dalle altre. Questa mattina, la pilotina del porto ha avvistato un rapace in difficoltà a 2 miglia della costa. Sul mare galleggiava un Grillaio. L’operatore portuale Cataldo Orlando, pilota del porto, ha prontamente eseguito una manovra di avvicinamento all’animale che pareva in grande difficoltà, spossato e senza la forza di reagire.

Cataldo ha notato che l’animale era vivo e con il retino da pesca ha recuperato l’animale, traendolo in salvo. Orlando ha così chiamato la Municipale di Taranto, che a sua volta ha avvertito il WWF per il recupero e il trasporto. Grazie a Cataldo, il falchetto è stato salvato da morte certa.

Domani, domenica 16 Luglio, alle ore 11.00 il CPAS del WWF Taranto in collaborazione con il Comune di Taranto e il Gruppo Sportivo Polizia Locale di Taranto, in presenza del sig. Cataldo, libererà il Gheppio, perché in ottima forma e pronto a tornare in volo. Inoltre, il 20 Luglio alle ore 11.00 a Pulsano avverrà la annuale liberazione della fauna selvatica recuperata e riabilitata dall’Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Pulsano a cura della Consigliera delegata al verde pubblico del Comune di Pulsano Antonella Lippolis. La cittadinanza è invitata.
(foto di repertorio)

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi