MASSAFRA: A MAGGIO IL PREMIO REGIONALE “FRANCESCO PANETTI”

“LOCUS”: è questo il tema della seconda edizione 2017 del Premio Regionale Francesco Panetti per l’Arte Contemporanea, che l’IISS “De Ruggieri” ospiterà a Massafra, nella sede centrale di via Crispiano, dal 6 Maggio al 20 Maggio.
Frutto di un concorso rivolto agli studenti dei Licei Artistici della Regione Puglia, aderenti alla ReNaLiArt, la Rete nazionale dei licei artistici, questa mostra si propone di esplorare il linguaggio dell’arte dei giovani allievi che si sono espressi in tre sezioni distinte: grafico pittorico – scultoreo installativo – audiovisivo multimediale.
Oltre ai ragazzi dell’artistico De Ruggieri, referente prof.ssa Carriero M.Grazia, saranno in mostra le opere di autori del Calò di Grottaglie, referente prof. Cosimo Piro, del De Nittis – Pascali di Bari, referente prof.ssa Paola Siani e del Luigi Russo di Monopoli, referente prof.ssa Nunzia Pesce.

Il Premio, coordinato dalla prof.ssa Mirella Mazzarone vede la partecipazione di 18 opere scultoree installative, 14 opere grafo pittoriche e 4 multimediali. Tutte si distinguono per diversità di scelte tecniche e stilistiche ma anche e soprattutto per la varietà dei messaggi che veicolano, per le emozioni e le storie che si nascondono o viceversa si palesano attraverso la loro creatività e originalità.

Titolo e tematica sul quale i giovani artisti si sono cimentati è “Locus” nella sua accezione di luogo concettuale, spirituale, immaginario o più semplicemente naturale, nel quale ritrovare il segno di un passaggio. In senso ampio, il Locus è una parte dello spazio, idealmente o materialmente circoscritta che conserva la propria identità e vive negli occhi e nella mente del viandante o del più semplice degli osservatori che lo abitano.
Il Premio è dedicato alla memoria di Francesco Panetti, un caro docente di disegno e storia dell’arte del nostro Istituto, scomparso prematuramente due anni fa. Il giorno del vernissage saranno premiate tre opere per ogni sezione con premi in denaro offerti dagli sponsor dell’iniziativa, BCC Massafra, Maraglino Costruzioni, RibeltSud, Casa Isabella. Alla premiazione, che si effettuerà il giorno 6 maggio alle ore 18,00, saranno presenti il Dirigente Scolastico Stefano Milda, i componenti dello staff artistico prof.sse Maria Grazia Carriero, Giuseppina Longo, Mirella Mazzarone, i componenti della giuria Santa Nastro, curatrice e giornalista membro dello staff di direzione di Artribune, Cristian Caliandro, storico dell’arte contemporanea, docente di storia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia, Nicola Zito, storico dell’arte e dottore di ricerca dell’Università degli studi Aldo Moro di Bari, Melania Longo specialista in didattica e pedagogia dell’arte – MUST di Lecce, i dirigenti scolastici delle scuole coinvolte e i referenti d’istituto, prof. Cosimo Piro, prof.ssa Nunzia Pesce, prof.ssa Paola Siani, gli sponsor e le autorità.
La mostra sarà visitabile in orario scolastico (Lunedi – Venerdi: 9.00 – 13.00 / Martedi, Mercoledi e Venerdì: 15.00 – 18.00).

Commenta l'articolo: