IPPICA, DOMANI SI TORNA IN PISTA ALL’IPPODROMO PAOLO VI

Dopo aver perso tre convegni di corse per protesta, riprende l’attività all’ippodromo Paolo VI, che propone martedì 21 marzo a partire dalle 15.40 un programma composto da sette corse che terminerà alle 18.40 con la tris/quartè/quintè. Si tratta di un confronto sul miglio per cavalli di categoria F, nel quale sono sedici i concorrenti al via nel premio “Ie Jesche pacce pe te”, una corsa aperta a tante soluzioni senza un netto favorito.
Si potrebbe partire con Terbio, molto bene alla prima uscita con il nuovo training di Romano Tamburrano, il quale non ha particolari problemi a risalire dalla seconda fila pertanto merita una citazione.
Un’avversaria da non sottovalutare è Selenia Mn, affidata a Carmen Gelo, che ha raccolto poco recentemente, ma che questa volta potrà sfruttare al meglio il numero lungo la corda in prima fila, per restare a ridosso dei primi ed entrare in azione nel momento topico della corsa.
Sushi Bip è un’altra valida idea, quantomeno per un posto nel quintè, in quanto questo figlio di Napoleon parte molto forte e ha già dimostrato di poter coprire la distanza correndo sotto i 2.00.
Per quanto riguarda possibili inserimenti vanno tenuti in considerazione Olariamede Gsm, che in questa categoria ha sempre ottenuto brillanti risultati; Tornato, che all’ultima uscita è stato capace di vincere trottando da meno di 2.30 sul doppio chilometro con percorso all’attacco; Tennessee Mn, che viene da bel successo centrato la scorsa settimana a Pescara; e Terside Caf, che spera di trovare una valida schiena che la porti in avanti lungo il percorso per prepararla allo sprint finale.
La prova clou, invece, è la sesta, il premio “Mini Bar”, che vede al via otto soggetti di categoria B/C sui 1600 metri. Tordo Jet, con Ferdinando Minopoli, e Tulum, interpretato da Francesco Tufano, sono i concorrenti con le chances migliori, anche se sia Tentazione che Tuono Delle Selve possono intervenire qualora lo svolgimento tattico fosse favorevole.

Commenta l'articolo: