IL PITAGORA VINCE IL PRIMO PREMIO DELLA COMPETIZIONE STARTUP EUROPE WEEK 2017

IL PITAGORA VINCE IL PRIMO PREMIO DELLA COMPETIZIONE STARTUP EUROPE WEEK 2017

201
Condividi

La prima edizione del “Puglia Startup Pitch Competition” è stata vinta dall’ITES “Polo Commerciale Pitagora” di Taranto.

Gli studenti della 5B, coordinati dalla Prof.ssa Santa Farina, si sono aggiudicati la prestigiosa competizione presentando l’idea imprenditoriale FaiTU – servizi con un click! Alessandro La Tartara e Nikolay Zolotukhin hanno illustrato in modo professionale la “pitch” preparata con la collaborazione di tutta la classe, raccogliendo i complimenti della Giuria Tecnica. La Competizione si è svolta venerdì 10 febbraio 2017, presso l’agorà della Camera di Commercio di Taranto, in occasione dello Startup Europe Week, un evento rivolto alle startup di tutta Europa. Alla Competizione hanno partecipato studenti delle Università e delle scuole secondarie di secondo grado di tutta la Puglia. Su 28 progetti partecipanti, solo 15 sono stati selezionati per la fase finale. L’idea FaiTU – servizi con un click! riguarda lo sviluppo di una piattaforma web per risolvere tutte quelle piccole incombenze quotidiane (pagamento utenze, ritiro medicinali, acquisti, …) che sono fonte di stress per le coppie in cui entrambi i coniugi lavorano e possono essere addirittura problemi insormontabili per quelle categorie di persone con ridotta mobilità, quali gli anziani o i disabili e le loro famiglie. Per la Prof.ssa Santa Farina che ha coordinato il progetto, il successo è frutto di un vero lavoro di squadra, attraverso il quale gli studenti hanno sviluppato la loro idea imprenditoriale in modo completo e rispondente ai requisiti del bando.

Il Dirigente Scolastico dell’ITES Pitagora Prof.ssa Nadia Bonucci esprime grande soddisfazione per il risultato raggiunto e sottolinea: “l’Istituto Pitagora ha subito raccolto con entusiasmo l’invito di Puglia Startup, organizzatrice dell’evento. Questa esperienza incoraggia la comunità scolastica ad orientare sempre di più la propria offerta formativa verso lo sviluppo di una cultura d’impresa, fondamentale per la crescita economica del Paese. Ed è per questo che abbiamo già dato la nostra disponibilità per lavorare in sinergia con Puglia Startup e Camera di Commercio di Taranto al fine di costruire percorsi formativi più adatti alla crescita dell’imprenditoria giovanile della nostra città”.

Commenta l'articolo: